Cerimonia di annuncio dei vincitori del concorso #igiovanicocreano

Stati Generali Dell’Innovazione
Via Alberico II, 33 – Roma

Referente: Paolo Russo

Annuncio dei vincitori della II edizione del concorso nazionale per le scuole “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale”.

Cerimonia online sul gruppo Telegram “#igiovanicocreano – La Città del Sole” per l’annuncio dei vincitori della seconda edizione del concorso “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale”. L’annuncio avviene nel luogo di riunione della piccola comunità degli insegnanti che hanno guidato i propri studenti alla partecipazione.

Telegram, supergruppo “#igiovanicocreano – La Città del Sole”, 07 Aprile 2017 ore 10:30

Per i risultati del concorso consultare: <a href=”http://www.diculther.eu/classifica-del-concorso-crowddreaming-2017/

Il museo virtuale: realtà aumentata e robotica per i beni culturali

Liceo Artistico Musicale Foiso Fois di Cagliari
Parco Martiri delle Foibe, 09127, Cagliari

Referente: M. Beatrice Artizzu

Il museo virtuale: realtà aumentata e robotica per i beni culturali

In relazione e con piena condivisione alla creazione di un sistema nazionale di formazione ed educazione al patrimonio culturale che vede i giovani come protagonisti, il Liceo Artistico Musicale di Cagliari, presenta il Museo Virtuale di Foiso Fois. La vita e le opere in realtà aumentata: il valore, la diffusione e le opportunità della cultura digitale nell’arte. Il modello è esposto inoltre nella rilettura delle schedature per le opere relative al design e all’architettura. Nella stessa occasione sarà presentato anche il Progetto di design per il Labirinto del Robot Nao. Un percorso che permette di fare pratica con la  programmazione in remoto del robot Nao, una sperimentazione che condividiamo con altre scuole. Oltre agli studenti dell’Artistico che illustreranno il modello del sito/museo virtuale e le opere in realtà aumentata, il robot Nao darà il benvenuto e indicherà agli ospiti l’evento in varie lingue.

Hostel Marina Cagliari, 04 Aprile 2017

https://foisofoislac.jimdo.com/

Gruppo di ascolto Casamassima

1° Circolo Didattico “G. Marconi”
Via Marconi,39 70010  Casamassima (BA)

Referente: Troia Daniela

Gruppo di ascolto webinar UniUrbIT

Alcune classi della scuola seguiranno in diretta il webinar proposto dal Prof. Alessandro Bogliolo – Università di Urbino. Seguiranno attività in classe inerenti la tematica affrontata.

Luogo e data: 3 Aprile 2017 – Casamassima – 1° Circolo Didattico

http://www.primocircolodidatticomarconi.it/attivita/coding-a-scuola

Comicmania

IC AMENDOLARA – scuola primaria Roseto Capo Spulico
Via della Vittoria – 87070 Roseto capo Spulico

Referente: Caterina Gaeta

Comicmania

La classe 3 della scuola primaria di Roseto Capo Spulico (CS)- IC AMENDOLARA, utilizzando la piattaforma http://www.comicmaster.org.uk realizzerà dei fumetti su temi scelti dai bambini e comunque riguardanti il rispetto verso la natura.

Roseto 05/04/2017

Acropoli digitali e Atlante digitale del patrimonio rupestre di Matera

Organizzazione: Scuola di Specializzazione in beni Archeologici di Matera, Università degli Studi della Basilicata
Indirizzo: via S. Rocco, 1 – 75100 Matera

Referente: Prof.ssa Francesca Sogliani

UNIBAS MATERA DIGITAL OPEN LAB_Show-case: Acropoli digitali e Atlante digitale del patrimonio rupestre di Matera

In occasione della Seconda Settimana delle Culture Digitali #SCUD2017, la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera dell’Università degli Studi della Basilicata ha inserito, nell’ambito di un Seminario dedicato al seguente argomento: “Acropoli: analisi di un concetto e di uno spazio funzionale”, una sessione in cui i luoghi presentati come casi di studio nel Seminario verranno raccontati attraverso i progetti digitali presenti sulla rete e valorizzati con i linguaggi multimediali. Allo stesso modo verrà raccontato il paesaggio rupestre di Matera, con la presentazione dell’Atlante digitale del patrimonio rupestre, ideato nell’ambito del Progetto CHORA – Laboratori di Archeologia in Basilicata (Partners di progetto: Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, École Pratique des Hautes Études di Parigi).

L’utilizzo dei metodi e delle culture digitali per la conoscenza e la valorizzazione dei patrimoni e per il coinvolgimento e la partecipazione attiva delle comunità civili ai processi di condivisione consente di portare “alla luce del sole” le tracce dell’archeologia, della storia e dell’arte per una cultura diffusa e innovativa. L’iniziativa si inserisce nel percorso di realizzazione della Scuola a Rete in Digital Cultural Heritage

Matera, 08/04/2017

http://www2.unibas.it/ssa/index.php/it/